Qualche commento a caldo:

....Comunque sia andata mi sono divertito tantissimo trascorrendo veramente dei momenti indimenticabili e sono molto soddisfatto della squadra per l'impegno (sin dalle riunioni), la determinazione e la coesione dimostrata per tutto l'evento. Sono certo che faremo di meglio nella prossima edizione....Ding, conta pure su di me!!!Il torneo era molto ben organizzato sotto tutti i punti di vista: dall'ambientazione (piccolo paese appenninico)alla coreografia degli obiettivi oltre alle forze ben coordinate messe in campo. Ciò che ha contribuito molto al successo del torneo è stato il semplice fatto che non era il tradizionale torneo softair "spara-spara" bensì un gioco di ruolo con fasi di spy-game. Penso infatti che ognuno di noi per un momento si sia calato talmente nella parte che in alcuni momenti pensavamo di essere dei veri special forces...Tanto di cappello agli organizzatori!!! Che dire...il risultato ottenuto non rappresenta assolutamente l'impegno e lo sforzo che tutta la squadra ha messo in campo in questo bel torneo che ha portato chi più chi meno al propio limite fisico (io sono arrivato al "capolinea"). Cavolo!!! 34km su un terreno montano, per vari tratti fuori sentiero e con un clima abbastanza rigido, non sono pochi per chi come me si diverte a fare il giocatore della domenica a softair. Sicuramente con un pò più di fortuna e qualche fuori programma in meno avremmo scalato un pò di classifica ma, visti i punteggi, non penso che saremmo mai arrivati sul podio. Ancora oggi scoppio a ridere ripensando ad alcune scene del torneo che non potrò mai scordare e che anche se le racontassi non renderebbero l'idea delle emozioni vissute al momento. Uno tra tutti è stato il roccambolesco assalto alla centrale di polizia, dove mancava solamente la cavalcata delle valchirie da sottofondo, per creare la giusta atmosfera del momento.

 

... Per quanto riguarda l'organizzazione ha rispettato le aspettative. Anzi, le ha superate.L'unica pecca che ho potuto rilevare è sicuramente la scarsa visibilità degli obj boschivi e, al contrario di quanto mi aspettassi, un'eccessiva visibilità dei campi base della contro....E' stato tutto bellissimo e fantastico, peccato per il risultato. Quello, purtroppo stato dettato da sbagli nella navigazione. Questo è stato il vero problema. Perchè una volta individuati gli obj siamo stati delle verie furie assassine e abbiamo sempre spazzato tutto e tutti.Sapendo che questo ci ha compromesso qualsiasi possibilità di entrare in un punto migliore in classifica mi fa sentire parecchio responsabile. Prometto che farò decisamente meglio per la prossima volta. E che questo resterà un caso isolato. Io purtroppo, dopo un primo errore di navigazione sono andato nel pallone e ho cominciato a dubitare delle mie capacità. E questo, non deve esserci in un navigatore. A tal punto che dopo un po' ho consegnato le mappe a Capone smettendo di navigare. Il mio gps mi dice che in totale abbiamo fatto 57 Km. Ho fatto due conti ed in macchina ne abbiamo fatti 23. Quindi in totale ne dovremmo aver fati 34. Spero che il gps mi dica cazzate. Devo dire di essermi divertito in modo fantastico e volevo ringraziare i miei compagni di viaggio per tutto. E un po' mi devo scusare per le mie decisioni errate.

 

... Bellissimo, esperienza da rifare (non a breve) bravi dal punto di vista organizzativo, obj (quelli che abbiamo visto) ben curati, difensori onesti, tanta contro e buone gambe da parte nostra. Per quello che mi riguarda ho avuto parecchia difficoltà a navigare con il gps che perdeva il segnale di continuo e a tenere la rotta su tracce variabili da 1 a 2 km in mezzo al bosco di notte e su sentieri che non erano contemplati dalla mappa.

 

... Il torneo non ha deluso le aspettative, La fase diurna di intelligence era ben organizzata e molto coreografica (grazie anche al fatto dei residenti locali)e su questo come confermato dall'organizzazione ci siamo distinti dagli altri club partecipanti per la nostra buona copertura e per la nostra immedesimazione nel gioco. La fase notturna è stato quella che ci ha penalizzato di più al fine del punteggio, a causa della non acquisizione di tutti gli obiettivi, la conformità del terreno resa difficile dal buio e dal gran freddo(-4) ci ha messo davvero a dura prova; questo lo dimostra il fatto, come già detto, che diversi club si sono ritirati ancora prima della notte. personalmente avrei sperato una risultato migliore (come tutti immagino) ma prendo atto anche, che forse non siamo abituati a competizioni del genere e molti errori siano stati fatti dalla tensione e dalla stanchezza visto che su 24 ore la possibilità di riposarci è stata quasi nulla. Cmq davvero complimenti a tutti per aver trascorso un bel fine insieme ma sopratutto per non aver mollato mai e questo va aldilà di ogni risultato. Concludendo, siamo arrivati 10°, dal mio punto di vista non è stato un gran risultato al fine della nostra bacheca, ma piuttosto per farci conoscere su una zona che non ci aveva mai sentito nominare;

CAMPIONATO GAS

 

Campionato GAS 2016

 

CAMPIONATO GAS

 

CLASSIFICA GAS 2016 
EXTREMA RATIO* 230
ELITE S.F.* 182

ROYAL DRAGOONS*

176
SOG SIX* 160
APACHE* 152
GHOST TROOPERS* 139
BOPE* 130
NEMESIS* 122
SERENISSIMA* 109
IRON GUARDIAN * 100
* ORGANIZZATA TAPPA 

 

 

Statistiche

1167320
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Ultima Settimana
Questo Mese
Ultimo Mese
Totali
158
213
371
899788
5184
17632
1167320

Tuo IP: 3.95.131.97
Oggi: 12 Nov, 2019

Sport Nazionale

Sport Nazionale

Banner ANPDIBanner SoftAirDynamicsBanner EIBanner ASCBanner ASQBanner SAM